III – Oltre l’Ego, aprirsi all’Essenza

I Simboli dell’Anima – Biodanza e Gli Arcani dei Tarocchi

XI La Forza – L’Anima e l’Ombra
XII L’Appeso – La sete di Infinito e l’umiltà
XIII L’Arcano senza Nome – Morire per nascere
XIIII La Temperanza – Il segreto della guarigione
XV Il Diavolo – Passione e trasmutazione
XVI La Torre – La casa di Dio

Il terzo stage del nostro percorso sarà un invito a danzare gli Arcani che richiamano le profondità dell’ignoto. XI La Forza è l’Arcano dell’alleanza con l’istinto; rappresenta una nuova potenza che nasce dall’aprirsi alla visceralità. XII L’Appeso ci invita a non resistere, a lasciarci modificare dagli eventi, ad abbandonarci alla vita cambiando radicalmente i propri punti di riferimento per scoprire il Nuovo. XIII L’Arcano senza nome chiama ad agire completamente nella propria vita il bisogno di essenzialità. XIIII La Temperanza ci insegna che il miracolo dell’esistenza è inclusione delle polarità e che i processi di guarigione sanno usare e salvaguardare tutte le nostre risorse, oltre ogni giudizio. XV Il Diavolo ci fa incontrare la passione totale e irrefrenabile che non si cura delle forme o dell’esteriorità ma solo dell’esigenza di liberare energia, potenza vitale assoluta. XVI La Casa di Dio è l’Arcano dell’urgenza di trasformazione totale per entrare in nuovo livello evolutivo, urgenza del tutto incompatibile con l’ordine dato. 

Torna su