Il Viaggio, Metafora dell’Esistenza

Isola di Paros, 1-8 agosto 2024

“L’essere umano non può imparare nulla se non si muove dal noto all’ignoto”
– Claude Bernard

Il Viaggio rappresenta la ricerca e la speranza.
Esso è un invito ad aprirsi, ad immergersi in nuove realtà, ad apprendere e lasciarsi trasformare dalle esperienze.

Il Viaggio ci chiama ad orientarci con punti di riferimento inusuali, ci stimola a definire una meta per la quale valga l’impegno di andare, ci esorta a prepararci all’imprevisto, a rischiare, a meravigliarci del dettaglio, a generare nuove soluzioni.

Il Viaggio rivela un mondo in evoluzione dove ritmi, luoghi, luci, umori, odori sollecitano parti di noi inattese. Esso è ad un tempo anelito all’espansione ed evocativo della profonda connessione con sé.
La percezione del nostro essere in movimento nella vita rafforza il risveglio e l’espressione dei nostri potenziali.

Lo stage si articolerà secondo i seguenti temi:
– L’isola
– Sensi
– Cercare Tesori
– La concretezza dell’U-topia
– Transitare nel Mistero – Segni e Sogni
– Serendipità e Sincronicità
– Essere il Viaggio

A breve i dettagli organizzativi

Torna in alto